Informativa ai sensi dell’art.13 del Regolamento (UE) n.679/2016 General Data Protection Regulation “GDPR”.

La Fondazione “Vallesina Aiuta-Onlus”, rende noto che il trattamento dei dati personali viene effettuato tramite il sito internet www.fonazionevallesinaaiuta.it e avviene nel rispetto delle prescrizioni della normativa in materia di protezione dei dati personali applicabile (Regolamento UE 2016/679 “General Data Protection Regulation” di seguito “Regolamento”).

Il titolare del trattamento è la Fondazione “Vallesina Aiuta-Onlus”, con sede legale in via Antonio Gramsci n.95, 60035 Jesi (AN) – C.F. 92044570429, ci si può rivolgere per qualunque informazione relativa al trattamento dei dati personali all’indirizzo mail info@fondazionevallesinaaiuta.it; pec: fondazionevallesina@pec.it

Le presenti informazioni non riguardano altri siti, pagine o servizi online raggiungibili tramite link ipertestuali eventualmente pubblicati nel sito, riferiti a risorse esterne al dominio della Fondazione “Vallesina Aiuta-Onlus”.

In ogni caso la Fondazione potrà trattare, anche senza il Suo previo consenso, i Suoi dati per adempiere a obblighi di legge, regolamenti e normativa comunitaria, per l’esercizio di diritti in sede giudiziaria, per perseguire i propri legittimi interessi e per tutti i casi previsti dagli artt. 6 e 9 del Regolamento, ove applicabili. I dati personali forniti nel processo di donazione vengono raccolti direttamente presso il donatore e sono trattati per le seguenti finalità:

1. Gestire le donazioni in tutte le sue fasi ed attività – rendicontazione, comunicazioni sulle donazioni, variazioni e regolarità;

2. Eseguire attività di marketing diretto con contatti promozionali, informativi e istituzionali sui progetti, sulle iniziative di raccolte fondi, sui bandi lanciati, su eventi ed iniziative;

3. Analisi statistiche.

Modalità di trattamento e destinatari dei dati

I dati personali sono trattati dalla Fondazione – titolare – mediante idonei strumenti elettronici automatizzati, informatici, telematici o mediante elaborazioni cartacee e sono conservati all’interno del proprio sistema informativo e dagli istituti di credito, circuiti di pagamento a mezzo di carta di credito e paypal ai fini di gestione della transazione, i quali agiranno in qualità di titolari del trattamento, esclusivamente ai fini delle finalità per le quali sono stati forniti e in modo da garantire sicurezza e riservatezza dei medesimi.

I dati sono trattati da personale autorizzato all’interno della Fondazione per l’esecuzione delle finalità sopra indicate, ma a seconda del caso, i dati potranno essere utilizzati da soggetti terzi, che agiranno in qualità di titolari autonomi, per conto della Fondazione, come ad esempio i corrieri per le spedizioni o partner delle iniziative della Fondazione. Tali soggetti riceveranno solo i dati necessari per espletare le relative funzioni e si impegneranno ad utilizzarli solo per le finalità sopra indicate e trattarli nel rispetto della normativa applicabile.

I dati non saranno oggetto di diffusione. I dati non sono comunicati ad altre associazioni, società o enti, ma potrebbero essere comunicati alle forze dell’ordine, alla magistratura o organi di controllo per loro attività istituzionali, su loro espressa richiesta o per difendere un diritto in sede giudiziaria della Fondazione Titolare o di un terzo.

Il donatore può fornire il codice fiscale in maniera facoltativa ai fini dell’emissione di una ricevuta in seguito all’erogazione liberale effettuata, per la deducibilità fiscale (per informazioni sulla modalità di detrazione fiscale donazioni@fondazionevallesinaaiuta.it).

Periodo di conservazione dei dati e diritti degli interessati

La Fondazione agisce in modo da ridurre al minimo l’uso dei dati personali forniti dal donatore, questi saranno utilizzati solo per il conseguimento delle finalità strettamente indicate e verranno conservati per il periodo necessario al conseguimento delle finalità per le quali sono state forniti. Il criterio utilizzato per determinare il periodo di conservazione rispetta il periodo di donazione (mensile o libera) e il periodo necessario per mantenere attivo il rapporto istaurato con il donatore, che ha manifestato l’interesse nei confronti dell’operato della Fondazione. I dati saranno conservati fino a quando la Fondazione ritiene necessario informare il donatore e la comunicazione verrà interrotta nel momento in cui l’interessato manifesterà la volontà di non ricevere più informazioni inerenti all’operato della Fondazione. In ogni momento, il donatore, potrà esercitare i diritti a lui riconosciuti: ottenere conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, verificarne il contenuto, l’origine, l’esattezza, l’ubicazione e chiederne copia o rettifica.

ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento (UE) 2016/679

La Newsletter del sito fondazionevallesinaaiuta.it, è distribuita via e-mail in automatico e gratuitamente a quanti fanno richiesta di riceverla compilando l’apposito form e cliccando su: “Iscriviti”.

I dati forniti (es. indirizzo e-mail) saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio di newsletter e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nel consenso del Soggetto interessato, ai sensi dell’art. 6, punto 1, lett. a) del Regolamento (UE) 2016/679, (di seguito “Regolamento”).

Il Titolare del trattamento è la Fondazione “Vallesina Aiuta-Onlus”, con sede legale in via Antonio Gramsci n.95, 60035 Jesi.

I dati saranno trattati dal personale e dai collaboratori del Titolare o da eventuali terze parti che potranno rivestire il ruolo di Responsabili del trattamento.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere dal Titolare, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento). L’apposita istanza è da presentarsi contattando il Titolare al seguente indirizzo: info@fondazionevallesinaaiuta.it

Gli interessati che ritengono che il trattamento dei dati personali a loro riferiti effettuato attraverso questo servizio avvenga in violazione di quanto previsto dal Regolamento hanno il diritto di proporre reclamo all’Autorità di Controllo (Garante per la protezione dei dati personali), come previsto dall’art. 77 del Regolamento stesso, o di adire le opportune sedi giudiziarie (art. 79 del Regolamento).

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO, OPPOSIZIONE AL TRATTAMENTO

Per non ricevere più la newsletter, sarà sufficiente cliccare sull’apposito link contenuto in ogni e-mail della newsletter, ovvero inviare una e-mail al Titolare al seguente indirizzo: info@fondazionevallesinaaiuta.it