Il testamento solidale

È possibile donare:

  • Una somma di denaro;
  • Un bene mobile, un’opera di valore (artistico, prezioso);
  • Un bene immobile;
  • La polizza vita indicando il soggetto scelto come beneficiario.

Il testamento solidale si può redigere olografo, scritto a mano e firmato dal testatore, oppure da un notaio in presenza di testimoni, testamento pubblico.

In alternativa, può essere consegnato ad un notaio in busta chiusa, testamento segreto.

Ognuno di questi testamenti produce effetto solo al momento dell’apertura della successione e ha lo stesso valore.

Puoi modificare il tuo testamento, annullarlo o sostituirlo in qualsiasi momento.

L’eredità devoluta a organizzazioni non profit non è soggetta ad alcuna imposta.

Il Fondo Solidale

Con Fondo Solidale il donatore, persona fisica o giuridica, può in modo semplice decidere di predisporre un fondo specifico per un determinato progetto, egli può stabilire l’importo del fondo, la finalità e la modalità di gestione.

I donatori usufruiscono dei benefici fiscali e sono accompagnati e sostenuti dalla Fondazione “Vallesina Aiuta-Onlus” nella scelta dei progetti o delle campagne da sostenere, quest’ultima garantisce che le somme saranno impiegate per il fine scelto.

Scarica il materiale relativo ai benefici fiscali cliccando sul pulsante sottostante