La pala di Santa Lucia

Fondazione Vallesina Aiuta

La Fondazione sostiene la nuova campagna di raccolta fondi a sostegno del reparto di Terapia Intensiva dell’ospedale Carlo Urbani gestito dal dott. Tonino Bernacconi, nata dall’idea di Daniele Zannotti, titolare di Haminguay Cafè di Jesi, e sostenuta da Graziano Giacani e Cristian Brunori di Premiata Fonderia Creativa e Sauro Simonetti, Simone Neri e Michele Bastianelli di Digimark.

L’iniziativa coinvolge il fotografo italiano e di fama internazionale Maurizio Galimberti in un’operazione a scopo benefico, egli ha realizzato e donato un’opera di 1 metro quadrato: si tratta di un mosaico composto da 12 file di 12 foto Instax Fuji per un totale di 144 fotografie raffigurante la Pala di Santa Lucia realizzata da Lorenzo Lotto nel 1532 e custodita nella Pinacoteca di Jesi a Palazzo Pianetti.

L’opera sarà messa in vendita scomposta ed è proprio questa caratteristica a renderla unica: tutte le 144 foto saranno vendute singolarmente e l’incasso sarà interamente devoluto al reparto di terapia intensiva del Carlo Urbani di Jesi. La vendita avverrà on line sul sito forjesi.it dove si potranno acquistare le singole immagini numerate, con pagamento tramite bonifico, e il successivo invio della foto al compratore.

Ogni tassello ha un prezzo che varia a seconda della posizione dai 50 ai 70 fino ai 100 €, dando a tutti la possibilità di partecipare alla donazione e di entrare allo stesso tempo in possesso di una piccola opera d’arte.

Per informazioni: info@fondazionevallesinaaiuta.it o donazioni@fondazionevallesinaaiuta.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *